Un pò di movimento

Senza titolo.001Scrivere per sé è importante, ormai anche la scienza lo ha dimostrato: aiuta a chiarirsi le idee, diminuisce l’ansia, aiuta l’autostima e ha tanti altri aspetti positivi, quello che però non ti dicono è quali sono i suoi aspetti negativi.
Come leggere, anche fare un blog è un’attività sedentaria e, per chi già di lavoro deve stare otto ore incollato su una seggiola, deve stare attento perchè senza accorgersene può scoprire di avvertire un certo senso di ehm… come dire…. pesantezza. E non nel senso mentale, non che abbia dei pensieri che ancora lo tormentano, ma proprio nel senso fisico del termine, scoprire che ti sta crescendo la baga – termine dialettale bresciano per indicare la pancia.

E allora che si fa? Si mangia di meno mi direte voi ed è giustissimo ma, ahimè, pare che la cosa non sia sufficiente, bisogna cominciare a muoversi. Non c’è bisogno di fare palestra, basta semplicemente schiodarsi dalla postazione pc e cominciare a camminare, andare al parco e scoprire che dopo tutto non sei l’unico che ha bisogno di fare un pò di esercizio fisico, scoprire che anche camminare ha i suoi effetti positivi: stimola la creatività (l’idea di questo post mi è venuta proprio questa mattina mentre camminavo al parco), fa perdere peso (quando sono tornato a casa mi sono pesato e mi sono stupito), aiuta a socializzare (su questo ci devo lavorare ancora un pò).
Come cantava Silvia Salemi qualche anno fa: “…sai che dovresti venirci anche tu anche se a casa stai comodo.”

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...